Domenica 12 febbraio, dalle 16 alle 21 (dalle 9.30 alle 16 l’apertura è riservata ai soli operatori del settore accreditati) porte aperte al padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso di Firenze.

Oltre 100 aziende e 500 tipologie di vino pronte per essere degustate dagli oltre 3 mila visitatori attesi per “Chianti Lovers”, la nuova edizione dell’Anteprima promossa dal Consorzio Vino Chianti, con il patrocinio della Camera di Commercio di Firenze, e da tre anni eccezionalmente aperta al pubblico.

Domenica 12 febbraio, dalle 16 alle 21 (dalle 9.30 alle 16 l’apertura è riservata ai soli operatori del settore accreditati), porte aperte al padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso di Firenze. In “vetrina” l’Annata 2016 e la Riserva 2014 che caratterizzeranno questa sesta edizione, per la prima volta organizzata nel polo fieristico fiorentino, che ospiterà le aziende del Consorzio, dei Consorzi di sotto zona, Rufina, Colli Fiorentini e Colli Senesi, nonché di ulteriori 6 denominazioni toscane.

L’Anteprima del Chianti sarà anche l’occasione per fare il bilancio del 2016: il Chianti ha una produzione complessiva di circa 800 mila ettolitri, un valore che si aggira intorno ai 400 milioni di euro e 87 milioni di bottiglie in commercio. Il 70% è destinato all’export per i mercati quali Usa, Germania, Inghilterra e Giappone, con un’attenzione sempre maggiore al Sud America e all’Asia dove il Consorzio sta sviluppando nuovi rapporti commerciali. La filiera, di quella che ad oggi è la prima Denominazione italiana di vini rossi fermi per produzione/commercializzazione, conta 3 mila operatori.
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1219396231485286/. Instagram: #chiantilovers – Info: consorziovinochianti.it.

Fonte: La Nazione

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. Acconsento quindi al trattamento dei miei dati.